Sicurezza e Giustizia

Calogero Gaetano PACI

Il Dott. Calogero Gaetano Paci è Procuratore Aggiunto presso il Tribunale di Reggio Calabria.

 


Articoli pubblicati

LA CEDU ED IL SISTEMA ITALIANO DELLE MISURE DI PREVENZIONE: NOTE A MARGINE DELLA RECENTE SENTENZA DE TOMMASO C. ITALIA
di Calogero Gaetano Paci (N. I_MMXVII)
European Court of Human Rights, Grand Chamber, Case of De Tommaso v. Italy, Application no. 43395/09, Strasbourg 23 February 2017. La Grande Camera della Corte Europea dei diritti dell’uomo ha pronunciato la sentenza riguardante una misura di prevenzione personale (sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno) nei confronti di un soggetto a pericolosità generica, affermando la violazione dell’art. 2 del IV Protocollo che garantisce la libertà di circolazione, da parte della legge n. 1423/1956, art. 1 e ss. (art. 1 del d.lgs. n. 159/2011) poiché non garantisce la prevedibilità della misura, la cui applicazione è rimessa alla discrezionalità giurisprudenziale; in particolare viene contestata la non tassatività della normativa nel determinare le categorie dei destinatari e lo stesso contenuto della misura di prevenzione personale (http://hudoc.echr.coe.int/eng?i=001-171804).