Sicurezza e Giustizia

Rita FORSI

rita_forsiLa dott.ssa Rita FORSI è il Direttore dell’Istituto Superiore delle Comunicazioni e delle Tecnologie dell’Informazione (ISCOM) del Ministero dello Sviluppo Economico. Ella è anche direttore della Scuola Superiore di Specializzazione in Telecomunicazioni e direttore dell’Organismo di Certificazione per la Sicurezza Informatica (OCSI).

Dal 2009 è Rappresentante Italiano presso il Management Board di ENISA e dallo stesso anno è anche il Rappresentante aggiunto del Governo italiano presso il Governmental Advisory Committee (GAC) nell’ambito dell’Internet Corporation for Assigned Names and Numbers (ICANN).

La dott.ssa FORSI è anche Rappresentante del Ministero dello Sviluppo Economico per la sorveglianza sull’assegnazione dei nomi a dominio nel Comitato Consultivo di Indirizzo del Registro ccTLD “it” presso l’Istituto di Informatica e Telematica del CNR. In qualità di Direttore dell’Istituto Superiore C.T.I. la Dott.ssa FORSI ha partecipato agli approfondimenti di molti temi dell’Agenda Digitale sia per compiti istituzionalmente svolti in ambito di studi e ricerche sia in collaborazione con i tavoli attivati dalla Cabina di Regia per l’Agenda Digitale Italiana.

Le numerose attività di ricerca dell’Istituto risultano direttamente connesse con quasi tutti i “pillar” dell’Agenda Digitale Europea e quindi anche con quelli dell’Agenda Digitale Italiana. Attualmente coordina diversi progetti di ricerca nel campo dell’ICT, in collaborazione con Università ed Enti di ricerca nazionali ed internazionali. Nell’ambito dell’attuale incarico ha dedicato particolare attenzione alla sicurezza informatica, all’interoperabilità di sistemi operanti in tecnologia TETRA, allo sviluppo di progetti sui servizi e sulle tecnologie più innovative, alla qualità dei servizi multimediali ed alla incentivazione delle collaborazioni con Università ed Enti di ricerca per la valorizzazione dei preziosi laboratori dell’Istituto.

Precedentemente all’attuale incarico la Dott.ssa Forsi ha maturato significative competenze gestionali grazie ad una lunga esperienza sul territorio di rapporti con Istituzioni e Imprese, principalmente su questioni inerenti le comunicazioni elettroniche nell’ambito delle competenze ministeriali.

 


 

Articoli pubblicati