Sicurezza e Giustizia

Numero IV del MMXII

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

I contenuti sono in fase di caricamento. Ci scusiamo per l’attesa.

EDITORIALE

In questi due anni di pubblicazione della rivista, abbiamo affrontato spesso il tema del lavoro. È questo il momento giusto per avere conferme alle nostre interpretazioni da uno degli enti previdenziali italiani, tramite il bilancio sociale 2012 dell’INPS (G. Nazzaro).

 

LEGGI E NORME
ULTERIORI MISURE URGENTI PER LA CRESCITA DELL’ITALIA
Breve sintesi del Decreto Legge n. 179 del 18 ottobre 2012, “Ulteriori misure urgenti per la crescita del Paese” pubblicato in GU n. 245 del 19 ottobre 2012, Suppl. Ordinario n.194, testo in vigore dal 20 ottobre 2012 (M. Iaselli).

 

SOSPENSIONE DEL PROGETTO SISTRI: CONSEGUENZE, INCONGRUENZE SANZIONATORIE E RISCHIO DI DEFAULT DEL SISTEMA
L’articolo 52 del Dl 83/2012, recante “Misure urgenti per la crescita del Paese”, prevede che:  “[…] il termine di entrata in operatività del Sistema  Sistri […] è sospeso fino al compimento delle anzidette verifiche e comunque non oltre il 30 giugno 2013” (D. Gentile).

 

REQUISITI TECNICI E NORMATIVI DEI GIOCHI ONLINE CON VINCITE IN DENARO
I giochi online devono rispettare una serie di requisiti molto stringenti e, dal punto di vista del giocatore, possono presentarsi sotto diverse forme (P. Reale).

 

PEDOFILIA: RATIFICATA LA CONVENZIONE DI LANZAROTE E INTRODOTTI DUE NUOVI REATI
Il 1° ottobre 2012 con la legge n.172 è stata ratificata la Convenzione del Consiglio d’Europa di Lanzarote del 25 ottobre 2007, entrata in vigore il 1° luglio 2010, per la protezione dei minori contro lo sfruttamento e l’abuso sessuale (S. Usai).

 

GIURISPRUDENZA
TUMORE A SEGUITO DI USO PROTRATTO DI CELLULARE PER LAVORO: LA PATOLOGIA ESISTE, NON È TABELLATA MA VA RISARCITA
Nota alla sentenza della Corte di Cassazione, Sezione Lavoro, n. 17438 del 3 ottobre 2012 e depositata il 12 ottobre 2012 (A. Gabriele).

 

SI CONFIGURA L’ABUSO D’UFFICIO PER IL MEDICO CHE INVITA IL PAZIENTE NEL SUO UFFICIO
Nota alla sentenza della Corte di Cassazione, Sezione VI Penale, n. 40824 depositata il 17 ottobre 2012 (P. Errede).

 

L’A.G. DEVE AUTORIZZARE LE VIDEORIPRESE CHE, PUR NON COMPORTANDO UN’INTRUSIONE DOMICILIARE, VIOLINO LA RISERVATEZZA PERSONALE
Nota alla sentenza di Corte di Cassazione, Sezione VI penale, n. 33953 del 15 giugno 2012 e depositata il 3 settembre 2012  (C. Cazzolla).

 

TECHNOLOGY
I DATI DELL’OSSERVATORIO TRIMESTRALE SULLE TELECOMUNICAZIONI AL 30 GIUGNO 2012
Dall’analisi dei dati pubblicati dall’osservatorio AGCOM e  aggiornati al II semestre del 2012, il panorama del mercato nazionale può essere sintetizzato, tra gli altri aspetti, da una crescita rilevante degli operatori virtuali mobili (A. Gabrielli e G. Rizzello).

 

SECURITY
PRIMO REPORT ANNUALE EUROPEO SUGLI INCIDENTI NEL CYBER SPAZIO
Pubblicato il primo report annuale europeo sugli incidenti nel cyber spazio a cura dell’ENISA, l’agenzia europea per la sicurezza informatica e delle reti (A. De Martino).

 

SERVIZI POSTALI
MODALITÀ DI AFFIDAMENTO DEI SERVIZI POSTALI DA PARTE DELLA PA
La segnalazione dell’AGCOM n. AS930, del 16 aprile 2012, si inquadra nell’ambito di un’intensa attività di moral suasion che, negli ultimi anni, si è ripetutamente pronunciata in merito ai principali ostacoli che impediscono il dispiegarsi di un sufficiente grado di concorrenza nel mercato dei servizi postali (M. Raffaini e D. Ruggiero).

 

COPYRIGHT
YOUTUBE: INTRODOTTA UNA NUOVA “PROCEDURA DI APPELLO” PER GLI UPLOADERS
La novità introdotta da Google il 3 ottobre 2012 attribuisce agli utenti la possibilità di “appellare” le notifiche di violazione del copyright considerate ingiuste, lasciando al proprietario dei contenuti due alternative (L. Marciano e D. Ruggiero).

 

PRIVACY
IL TRATTAMENTO DI DATI PERSONALI MEDIANTE SISTEMI DI LOCALIZZAZIONE
Nota al provvedimento del Garante della Privacy n. 134 del 1° agosto 2012: due guardie giurate hanno segnalato presunti profili di violazione della privacy per l’avvenuta installazione di un sistema di localizzazione sulle auto in dotazione alla società (G. Garrisi).

 

LE TELECAMERE PUNTATE SULL’INGRESSO DEL PALAZZO NON VIOLANO LA PRIVACY
Nota alla sentenza della Corte di Cassazione, Sezione I Civile, n. 14346 del 24 aprile 2012 e depositata il 9 agosto 2012 (V. Usai).

 

L’ACQUISIZIONE DEI DATI BANCARI E FINANZIARI DA PARTE DELL’AGENZIA DELLE ENTRATE E LA PRIVACY
Nota al parere del Garante della privacy sulle modalità di trasmissione dei dati, adottate dalle banche e dagli altri operatori finanziari per comunicare le informazioni relative ai conti correnti bancari all’Agenzia delle entrate (E. Bassoli).

 

LAWFUL INTERCEPTION
MODELLO DI ORGANIZZAZIONE DELLE AZIENDE DI TLC, PER RISPONDERE ALLE RICHIESTE DELL’AUTORITÀ GIUDIZIARIA
La Funzione che nelle aziende di telecomunicazioni risponde alle richieste dell’A.G. ha un ruolo fondamentale. Esempio di organizzazione di tale Funzione in termini di composizione, competenze e attività (G. Nazzaro).

 

LA TECNICA DEL WATERMARKING PER LA TRACCIABILITÀ DELLE CONVERSAZIONI INTERCETTATE
Presupponendo che siano rispettati i più elevati livelli di sicurezza indicati dalle norme, il punto debole nella catena delle intercettazioni legali è dove l’informazione viene riprodotta in chiaro a beneficio degli operatori legittimamente incaricati alle indagini (L. Malavisi).

 

LE INTERCETTAZIONI EFFETTUATE NEGLI AMBIENTI CARCERARI
Le particolarità tecniche che si incontrano in questa specifica nicchia del mondo delle intercettazioni legali sono principalmente legate alla captazione del segnale audio delle conversazioni e del segnale video delle riprese (A. Formenti).

 

DIRITTO PENITENZIARIO
LA CRIMINALITÀ DEI COLLETTI BIANCHI: ANALISI DELLE MISURE ALTERNATIVE ALLA DETENZIONE
Rilevanza delle misure alternative alla detenzione verso chi commette reati da colletto bianco, già integrati nella società, che non si considerano veri criminali a causa della classe sociale di appartenenza (A. Esposito).

 

DIRITTO CANONICO
UNA LETTURA CANONISTICA DELL’ART. 416-BIS DEL CODICE PENALE ITALIANO
Partendo dal Convegno di Studi in Occasione del XXV anniversario della Promulgazione del Codex Iuris Canonici, per poi proseguire al documento Episcopale “Per un Paese Solidale, Chiesa Italiana e Mezzogiorno”, può risultare evidente come la Chiesa sia importante non solo per conoscere le viscere della mafia ma anche per abbatterla (F. Angelone).

 

LITIGATION COMMUNICATION
COMMISSIONE GRANDI RISCHI: UN PROCESSO DA STUDIARE
Per intendere la specificità della litigation communication, un caso significativo è il processo nei confronti della Commissione Grandi Rischi, che si riunì all’Aquila il 31 marzo 2009, una settimana prima della tragica scossa del 6 aprile. Per i sette imputati, il 22 ottobre 2012 è stata emessa una condanna a sei anni di reclusione, per la morte di 29 persone ed il ferimento di altre 4 (M. Gammone).