Sicurezza e Giustizia

Stefano MAUGERI

L’avv. Stefano MAUGERI ha conseguito la Laurea in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Catania il 28 luglio 2004 con una tesi in Diritto Privato dell’Economia sul Leasing finanziario di ritorno. Dopo avere superato l’Esame di Stato per l’esercizio della professione forense presso la Corte di Appello di Catania è iscritto all’Albo degli Avvocati di Gela dal 29 gennaio 2008.

Ha collaborato per diversi anni con lo studio legale Abbadessa Franchina e Associati di Catania consolidando la sua esperienza professionale nell’ambito del Diritto Commerciale, ed in particolare nel contenzioso bancario, dei mercati finanziari e delle procedure fallimentari. Ha difeso i risparmiatori nei contenziosi sui contratti ibridi assicurativi/finanziari a capitalizzazione di tipo Unit Linked e sui contratti di prestito destinato all?acquisito di strumenti finanziari (ha curato la pubblicazione delle decisioni sulla rivista giuridica “Ilcaso.it”).

Collabora con il Tribunale di Gela per la difesa delle procedure fallimentari. Ha partecipato in qualità di relatore a convegni in materia di contenzioso bancario organizzati dall’Associazione Italiana Assistenza Consumatore Europeo (AIACE).

 


 

Articoli pubblicati

ANALISI GIURIMETRICA DEI CONTRATTI BANCARI: PROFILI DI ILLEGITTIMITÀ IN AMBITO CIVILE E PENALE-
di Francesco Rundo e Stefano Maugeri (N. III_MMXVI)
La «Giurimetria», termine recentemente ripreso in ambito giuridico, nella sua originaria formulazione (Lee Loevinger, 1949) prevedeva l’applicazione dell’informatica e degli elaboratori elettronici al diritto. Nel tempo, alcuni studiosi (Hans Baade, 1960) hanno esteso ulteriormente il campo di applicazione di questa scienza, prevedendo, tra l’altro, l’utilizzo di modelli logico-matematici per dirimere contenziosi e questioni proprie di diritto nonchè, l’implementazione di sofisticati modelli statistici per la previsione del più probabile esito di una sentenza. Nel settore bancario e finanziario, attraverso l’analisi giurimetrica è possibile caratterizzare un rapporto bancario o uno strumento finanziario, valutandone l’effettiva evoluzione temporale, giusta la quale è successivamente esperibile una verifica di compatibilità normativa. Il presente articolo presenterà una overview dei vantaggi che l’analisi giurimetrica comporta nei contenziosi tecnici di natura bancaria e finanziaria.