News

Intercettazioni: approvata proposta di indagine conoscitiva

Legislatura 19ª – 2ª Commissione permanente. La Commissione Giustizia, martedì 20 dicembre, ha approvato la proposta di indagine conoscitiva sul tema delle intercettazioni.

 

Resoconto sommario n. 8 del 20/12/2022

Il PRESIDENTE ricorda che l’Ufficio di Presidenza Integrato dai Rappresentanti dei Gruppi, nella seduta del 14 dicembre 2022, ha concordato sulla deliberazione, ai sensi dell’articolo 48 del Regolamento, di una proposta di indagine conoscitiva sul tema delle intercettazioni.

L’indagine potrebbe focalizzarsi sui seguenti aspetti:

Lawful Interception per gli Operatori di Tlc
  1. i limiti di ammissibilità, i presupposti e le forme di autorizzazione, di disposizione ed esecuzione delle intercettazioni, sia preventive sia a fini processuali;
  2. le fattispecie di reato per cui esse vengono autorizzate;
  3. i dati statistici numerici e relativi costi analitici delle intercettazioni disposte negli ultimi 5 anni, accorpati per tipologia di reato, per tipologia di intercettazioni (telefoniche, ambientali, trojan,whatsapp, web e darkweb), autorità giudiziaria richiedente, numero di indagati, numero proroghe e esito dei procedimenti;
  4. i costi delle trascrizioni delle intercettazioni e i costi per archiviazione, trattamento, salvataggio e copie forensi;
  5. l’impatto della nuova disciplina delle intercettazioni ed i costi a due anni dall’entrata in vigore del decreto legislativo n. 216 del 2017;
  6. le intercettazioni eseguite attraverso ascolti telematici, trojan ed altri strumenti informatici;
  7. i limiti all’utilizzabilità delle intercettazioni e il divieto di utilizzabilità dei risultati delle intercettazioni disposte in procedimenti diversi;
  8. i rischi per la riservatezza e la tutela della privacy;
  9. le fughe di notizie e l’utilizzazione del materiale captato con particolare riferimento al ruolo, ai diritti e alle responsabilità dei mass-media;
  10. i dati dei siti esteri su cui vengono pubblicate le intercettazioni (trascritte) al fine di aggirare il divieto di loro pubblicazione;
  11. le violazioni eventualmente imputabili ai pubblici ufficiali o agli avvocati;
  12. i comportamenti e le responsabilità degli operatori telefonici e la collaborazione in outsourcing delle società private;
  13. la sicurezza dei luoghi fisici e immateriali in cui i dati vengono conservati.

Avverte inoltre che sono pervenute proposte di integrazione da parte del Gruppo di Fratelli d’Italia, di cui è stato già tenuto conto nel programma, e del Gruppo di Forza Italia, che sottolinea la necessità di effettuare audizioni di soggetti specializzati nello svolgimento delle intercettazioni attraverso lo strumento del trojan e di magistrati che di questo tema si sono occupati nei loro processi.

Dà altresì conto, nell’ambito dei temi sopra delineati, delle richieste di specifiche audizioni pervenute dal Gruppo del Movimento 5 Stelle che saranno inserite nella richiesta di autorizzazione al Presidente del Senato.

Interviene brevemente il senatore ZANETTIN (FI-BP-PPE) per dare conto delle proposte di audizione avanzate dal suo Gruppo, precisando che l’indagine conoscitiva rappresenta un’occasione per approfondire tutti i punti di vista sul tema delle intercettazioni, in considerazione della sua complessità anche di natura tecnica.

Il senatore BAZOLI (PD-IDP) si riserva a sua volta di far pervenire al Presidente ulteriori indicazioni di audizioni da effettuare con particolare riferimento agli organi rappresentativi dell’informazione e della stampa, nonché ad altri eventuali soggetti che si dovessero rendere necessarie.

Lawful Interception per gli Operatori di Tlc

Il PRESIDENTE fa presente che anche il perimetro dell’indagine potrà essere ampliato qualora si rendesse necessario ai fini dell’attività conoscitiva, previa integrazione del programma da comunicare al Presidente del Senato.

Verificata la presenza del numero legale, la Commissione approva quindi la proposta in titolo, conferendo mandato al Presidente di sottoporla alla Presidenza del Senato per la relativa autorizzazione.

La seduta termina alle ore 12.

 

Show More

Related Articles

Back to top button