Giuliana Udine

  • Millantato credito e traffico di influenze illecite

    di Sergio Barbiera e Giuliana Udine (n.III_MMXX) Il recente intervento legislativo apprestato con la legge 9 gennaio 2019, n. 3 (c.d. "Spazzacorrotti”) ha abrogato la fattispecie di millantato credito prevista e punita dall’art. 346 c.p., ridisegnando coevamente l’ipotesi delittuosa di cui all’art. 346 bis c.p. mediante una riformulazione del suo precetto.

  • La particolare tenuità del fatto

    di Sergio Barbiera e Giuliana Udine (n.IV_MMXVIII) L’istituto di cui all’art 131 bis c.p. (rubricato “Esclusione della punibilità per particolare tenuità del fatto”), introdotto dal decreto legislativo n. 28 del 2005, non rappresenta un’esplicazione né un corollario del principio di offensività né, tanto meno, risulta lesivo dei principi fondamentali della Carta Costituzionale. In pratica, vi sono fatti offensivi ma non…

  • Capacità di intendere e volere ed elemento soggettivo del reato

    di Sergio Barbiera e Giuliana Udine (n.II_MMXV) Supportato dalla più recente psicologia giuridica, può essere delineato un quadro sinottico circa le refluenze che, in ambito processual-penalistico, possono discendere dalla mancanza dell’elemento soggettivo del reato relativamente alla capacità d’intendere e di volere, locuzione con cui è rubricato l’art. 85 del codice penale.